Categoria: Normativa

Impianto elettrico: evoluzione tecnica a “livelli” prestazionali

C’era una volta l’impianto elettrico che veniva realizzato sulla base delle mere esigenze funzionali del committente: in cucina tre prese, nel grande salone un punto luce centrale, nella camera niente prese telefoniche e così via… Tempi passati… Oramai da alcuni anni l’evoluzione tecnico-normativa ha sovvertito questa concezione progettuale di tipo “pratico” e “discrezionale”, cosicché tutta…

Bonus ristrutturazioni: è obbligatoria la comunicazione all’ENEA nei casi di miglioramento energetico

La vera novità di quest’anno in materia di agevolazioni fiscali per la casa sta proprio in questa nuova disposizione normativa. Per poter usufruire della detrazione fiscale del 50% sulle spese della ristrutturazione edilizia che comporti un miglioramento della prestazione  energetica dell’abitazione, dovrà essere inviata la comunicazione all’ENEA. La Legge di Bilancio 2018 ha introdotto importanti…

Modifica e manutenzione degli impianti civili

Lo scopo di questo articolo è fare un po’ di chiarezza in merito agli adempimenti necessari nei casi in cui si eseguano interventi sugli impianti tecnologici già presenti negli edifici, con particolare riferimento a quelli “civili”, quali abitazioni, uffici, fondi commerciali, etc. Sono tra i lavori più frequenti che vengono eseguiti negli immobili e consistono…

APE a basso prezzo: quali conseguenze?

In un recente articolo avevamo parlato dell’attestato di prestazione energetica, il documento che a partire dal 2009 è divenuto elemento essenziale per poter pubblicizzare e quindi procedere con la vendita o la locazione di un immobile. Nel caso vi fosse sfuggito, eccolo qua: “Attestato di prestazione energetica: cosa è bene sapere…” Purtroppo da alcuni anni…

Lievi difformità edilizie: come regolarizzarle?

Spesso è proprio la vendita il momento fatidico in cui ci si accorge che ci sono piccole incongruenze tra le planimetrie depositate presso Comune e Catasto e lo stato reale dell’immobile. Definite in gergo tecnico “difformità edilizie”, queste attengono a piccole opere eseguite senza deposito di alcun “permesso edilizio” oppure realizzate in parziale/totale difformità da…

Attestato di prestazione energetica: cosa è bene sapere…

Come certamente già saprai, oggi giorno, per vendere ed affittare un immobile è necessario dotarsi di questo “attestato“ attraverso cui viene certificata la “prestazione energetica” di un edificio. Denominato più semplicemente e sinteticamente “A.P.E.” è, in buona sostanza, un documento ufficiale attraverso il quale è possibile comprendere in modo semplice ed intuitivo le qualità energetiche di…

Bonus ristrutturazioni edilizie: pubblicata la nuova guida fiscale aggiornata al 2018

E’ stata pubblicata sul sito dell’Agenzia delle Entrate la nuova guida fiscale 2018 aggiornata con le nuove disposizioni introdotte con la recente Legge di Bilancio per l’anno corrente. Nel recente avevo già trattato l’argomento con un apposito articolo Bonus ristrutturazioni edilizie e misure antisismiche: ecco cosa occorre fare per beneficiare dell’agevolazione… che rimane comunque valido a livello…

Bonus ristrutturazioni edilizie e misure antisismiche: ecco cosa occorre fare per beneficiare dell’agevolazione…

Se stai per effettuare una ristrutturazione della tua casa non puoi lasciarti “scappare” questo articolo che ti illustrerà tutte le opportunità fiscali e relativi adempimenti per poter richiedere le agevolazioni in materia, senza rischiare di perdere neanche “un euro”! Premetto che tutto quanto tratterò della materia è (volutamente) “condensato”, in modo da fornirti informazioni “in pillole”…

Piccole opere edilizie: quali adempimenti sono necessari?!

Lo scopo di questo articolo è fare un po’ di chiarezza in merito agli adempimenti necessari nei casi in cui si eseguano “piccoli lavori di casa”: rifare il bagno, la cucina, la pavimentazione, sostituire le finestre, modificare gli impianti… Sono i lavori più frequenti che vengono eseguiti nelle nostre abitazioni e consistono in quelle opere…

Le novità 2018 in materia di benefici fiscali per l’efficienza energetica degli edifici

Con la nuova Legge di Bilancio 2018 sono state introdotte alcune modifiche in materia di “bonus” fiscali per l’efficienza energetica degli edifici. La principale novità introdotta è stato il passaggio dal 65 al 50% della quota detraibile per le spese sostenute dal 1° gennaio al 31 dicembre 2018 per le seguenti fattispecie: interventi relativi alla sostituzione…