Risparmio energetico: tra “vecchie” e “nuove” disposizioni ecco cosa “bolle in pentola”…

Periodo molto convulso per la fiscalità in tema di risparmio energetico…

Quando già si discute sulla novità che verranno introdotte in merito con la Manovra Fiscale 2019, che dovrebbe prorogare le agevolazioni sulla casa…

…è stata appena resa disponibile dall’Agenzia delle Entrate la nuova Guida su “Le agevolazioni per il risparmio energetico” , ma…

…alcuni adempimenti resi obbligatori con la Legge di Bilancio 2018, sono tutt’ora ancora “inapplicabili”: mi riferisco in particolare alla possibilità dell’invio della comunicazione per interventi edilizi e tecnologici che comportano risparmio energetico (ad oggi, infatti, non è ancora disponibile la procedura dedicata sul portale ENEA).

Un bel “pasticcio”, che fare?

Risultati immagini per comunicazione eneaPer prima cosa concentriamoci sul presente “prossimo”: dovrebbe essere veramente una questione di tempo per il varo del portale dedicato alla trasmissione delle comunicazioni per gli interventi edilizi che abbiano anche comportato un miglioramento della prestazione energetica. Ne avevo già parlato in questi articoli (Comunicazione ENEA per interventi di “ristrutturazione” comportanti miglioramento energeticoBonus ristrutturazioni: è obbligatoria la comunicazione all’ENEA nei casi di miglioramento energetico) a cui rimando per i necessari approfondimenti.

Per quanto riguarda la nuova guida fiscale si osserva un maggior dettaglio delle regole introdotte a partire dal 2018 riguardanti la cessione del credito d’imposta: la vera novità dell’anno infatti era la possibilità di cedere la detrazione estesa a tutti i contribuenti che sostengono le  spese, compresi quelli che, in concreto, non potrebbero fruire della corrispondente detrazione in quanto l’imposta lorda è assorbita da altre detrazioni o non è dovuta (approfondimento qui )

Novità in arrivo nel 2019?

Sembrerebbe proprio di no. Nel senso che tutto quanto già possibile in tema i detrazione della casa (Bonus Ristrutturazioni, Ecobonus, Bonus Amianto, Bonus Verde, Bonus Elettrodomestici) resta invariato e confermato almeno fino al 31 Dicembre 2019, o almeno questo sembrerebbe trasparire salvo sorprese dell’ultimo minuto.

Restate comunque “connessi” al blog, perchè le notizie in materia in questi giorni sono in continuo addivenire… 😉

______________

Segui gli aggiornamenti sulla pagina Facebook  oppure iscriviti al Gruppo Fb Saperecasa per restare sempre aggiornato sulle novità del blog.

 

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.